Questo sito rilascia cookies tecnici per consentirne il funzionamento, oltre a cookies, anche di terza parte, di 'analytics' per fare statistiche sul traffico ed attivare il miglioramento. Cliccando su "Conferma Scelte", acconsenti all’uso dei cookies qui sotto proposti o da te selezionati. Cliccando su "Accetta tutti i cookies" li abiliti tutti. Per saperne di più

Sostegno psicologico

Con nota di seguito riportata del 3/10/2022 dell'Assessore alla Scuola, Politiche sociali e Politiche giovanili, Lucia Fortini, si dà informazione su questa iniziativa di sostegno psicologico rivolta ai minori dai 3 ai 18 anni.

“La Regione Campania, con Delibera di Giunta n. 473 del 27/10/2021, ha sottoscritto con l’Ordine degli Psicologi della Regione Campania un Protocollo d’Intesa dal titolo “Sostegno psicologico dell’infanzia e dell’adolescenza a favore dei soggetti socialmente svantaggiati”. L’intervento è rivolto a fornire sostegno psicologico specifico ai minori afferenti alla fascia di età dai 3 ai 18 anni, svantaggiati o a rischio sociale, che manifestano disagi psichici e/o comportamentali per gli effetti della pandemia da COVID-19. Il servizio può essere attivato dal Medico di medicina generale o dal Pediatra di libera scelta assegnato alla famiglia che riscontri l’opportunità del ricorso ad un supporto psicologico per il proprio assistito. All’indirizzo https://oprc.it/protocollo-oprc-regione-campania/ è possibile scaricare la guida all’utilizzo della piattaforma utile ai Medici di medicina generale e ai Pediatri di libera scelta all’attivazione del servizio.”